Amt taglia il «36», gli utenti insorgono

L'autobus numero 36, dopo anni di onorato servizio, dimezza il percorso. E invece di arrivare fino al vecchio capolinea in piazza Manin, una volta a Corvetto, gira per tornare in piazza Merani, ad Albaro. Così facendo, salta in blocco via Assarotti. La protesta degli utenti, costretti a scendere in via Roma per prendere il 33 o il 34, è arrivata ieri pomeriggio a Tursi, nel corso della consueta riunione di consiglio comunale. «Non si possono prendere queste decisioni senza sentire i cittadini - spiega Giudo Grillo, Fi -, soprattutto quando la questione riguarda centinaia di loro». Dello stesso avviso Raffaella della Bianca, capogruppo di Fi: «Il malcontento dilaga anche tra gli autisti stessi che a Manin trovavano molti più servizi che in piazza Merani». Ma il vicesindaco, Paolo Pissarello, spiega che l'interscambio è stato studiato per essere agevole.