Amy Winehouse canta per Mandela

Amy Winehouse, ricoverata qualche giorno fa per enfisema polmonare, sta meglio e ha iniziato le prove per il concerto per il 90º compleanno di Nelson Mandela e per il Festival di Glastonbury, previsti per questo weekend. Ne ha dato notizia un portavoce della popstar britannica, secondo cui la Winehouse è tornata al lavoro, ma dovrà ripresentarsi in ospedale per ulteriori cure e attendere l’ok dei medici per le esibizioni. Il padre della cantante ha detto che sua figlia sta «rispondendo molto bene alle cure».