Anagrafe parallela: arrestato il complice

Alessandro Hudorovich, 25 anni, complice di Nello Nasso, il funzionario dell’ufficio anagrafe del Comune di Roma, ritenuto a capo dell’organizzazione che dal 2002 al 2005 avrebbe creato false cittadinanze, false identità e falsi riconoscimenti di paternità, è stato arrestato ieri in un bar in via Polese, nella zona periferica di Corcolle, dagli agenti della polizia municipale dell’VIII gruppo. L’inchiesta, che ha portato all’arresto del funzionario, è stata chiusa dal pm Salvatore Vitello nel 2005 e ha portato alla scoperta di un’organizzazione che nella capitale gestiva una sorta di anagrafe parallela per la concessione di documenti tramite false dichiarazioni.