Analisi tecnica Indicatori incerti sull’andamento della Borsa

Settimana di rialzo per le Borse mondiali e per il Ftse-Mib future che chiude a quota 23295. Il tentativo di recupero s’è spinto sino a 23.415, ma non presenta caratteristiche di stabilità e di continuità duratura. Il movimento appare fragile e l’indice rimane in una zona neutrale che non presenta indicazioni operative, la perdita del livello 22.900 sarà invece un segnale di debolezza. Il trend di lungo periodo resta rialzista ed eventuali discese in area 20.000-21.000 saranno da cogliere come opportunità di ingresso nell’azionario. I dati macro sul Pil del terzo trimestre nell’Eurozona mostrano segnali incoraggianti tornando positivi, ma la crescita rimane al di sotto delle aspettative; al contrario la fiducia nell’economia americana è stata rilevata in diminuzione.