Analisi tecnica Il livello chiave 21700-21800 impone particolare prudenza

Le Borse recuperano terreno ed anche il Ftse-Mib future chiude una settimana positiva a 21765 con un incremento di 700 punti. L’aumento della volatilità e la diminuzione del controvalore degli scambi non sono segnali di stabilità pertanto sarà meglio monitorare attentamente l’evoluzione futura del mercato. Il livello chiave 21700-21800 ci impone particolare prudenza e solo un’eventuale chiusura giornaliera al di sopra costituirà una prima indicazione rialzista. Dal mercato dei cambi non giungono notizie rassicuranti non tanto per la debolezza dell’euro-dollaro arrivato intorno a 1,35 ma per il movimento disordinato con repentine oscillazioni anche in seguito al rialzo del tasso di sconto Usa che ha molti suona come l'inizio dell'exit strategy.