Analisi tecnica Milano in ripresa Ma attenzione a quota 22000

Settimana in rialzo, come le altre Borse mondiali, per il Ftse-Mib future che chiude a quota 22900. L’area candidata come target del movimento di ripresa 22600-22900, individuata dalla precedente analisi, è stata centrata. Ora il mercato sembra entrato in una fase priva di forte direzionalità: probabile una fase orizzontale con obbiettivi verso l’alto contenuti dai livelli 23300 e 23600 (i supporti sono 22700 e 22400). L’exit strategy annunciata dalla Bce non dà sostegno al mercato anche perché presto potrebbe essere imitata dalla Fed, forte dei dati sul fronte occupazionale. La perdita di 22000 sarà un nuovo segnale di indebolimento con target 20000.