Analisi tecnica Il movimento ascendente punta a quota 20.500

Scadenza trimestrale per le Borse che tecnicamente sono entrate nel nuovo anno sperando di lasciarsi alle spalle un 2008 orribile. Nella seconda metà del 2009 dovremmo assistere all'inizio della ripresa con in testa i bancari a trascinare i listini. Il contratto S&P/Mib future, da oggi marzo 2009, chiude a 19685 dando prova per la seconda settimana consecutiva di essere riuscito ad arginare la continua discesa dei prezzi. Segnali rassicuranti per risollevare l'economia Usa sono stati: il prestito straordinario concesso al settore auto da parte dell'amministrazione e la nuova era “tassi zero” varata dalla Federal reserve. L'analisi tecnica rimane prudente ma la continuazione del movimento ascendente potrebbe trovare i suoi obbiettivi nel livello 20500 per poi puntare in uno scenario ottimistico a 23000.