Analisi tecnica No al tentativo di avvicinare quota 19000

L'avvicinamento ad inizio settimana a quota 19000 ha respinto il tentativo di un recupero stabile dell'S&P/Mib future considerato possibile solo con il superamento di questa resistenza. Dopo un massimo a 18760, il derivato sulla scia delle principali piazze mondiali si è riportato a ridosso dell'area 17500 per poi chiudere a 17710. La situazione è dovuta all'incertezza e della dimensione del rallentamento economico. Per ora l'indice, se pur in condizione di stress, ha tenuto. Un eventuale perdita del livello 17500 potrebbe aprire le porte ad una fase di storno in direzione 16000. La fiducia del mercato è riposta nelle vigorose reazioni delle banche centrali e nelle misure dei governi di tutto il mondo a sostegno dell'economia che produrranno lentamente i loro effetti. Damiano Colomba