Analisi tecnica Tendenza positiva ma attenzione a quota 20765

Settimana tranquilla per i mercati finanziari mondiali caratterizzati da oscillazioni prive di direzionalità. Stessa sorte per il Ftse-Mib future che chiude a 21135 con un massimo a quota 21700. Il minimo 20980 segnato dopo l’uscita del deludente dato macro economico sull’occupazione americana apre uno scenario di possibile indebolimento. Per la prossima ottava la perdita del primo livello di guardia posto 20765 potrebbe dare inizio ad un movimento di ribasso di minore entità in direzione 20400. Nel medio periodo il mercato rimane tendente al rialzo con obbiettivo 23000 e il superamento di 20800 darebbe sostanza a questa ipotesi, solo il cedimento di quota 19600 comprometterebbe il movimento di recupero in atto.