Ancelotti: «Vedrete, i gol arriveranno»

da Verona

Carlo Ancelotti non è preoccupato. Gli è bastato questo successo soffertissimo e maturato con l’ennesimo gol di un difensore per guardare al derby con tranquillità. «Questo momento passerà», ha detto il tecnico soffermandosi soprattutto sulla crisi degli attaccanti del Milan. «Nel primo tempo abbiamo giocato bene, il vantaggio credo che li abbia sbilanciati un po’, ma noi non siamo stati capaci di sfruttare gli spazi che ci hanno offerto», ha detto ancora Ancelotti. Per l'allenatore, Oliveira «ha giocato in modo positivo: si è mosso bene con Gilardino nel primo tempo e vedrete che presto tutti e due troveranno il gol. Nel secondo invece si è visto che al brasiliano mancano ancora i minuti nelle gambe e ha fatto più fatica».
La vittoria per 1-0 con il Chievo è un buon viatico in vista del derby. «Soprattutto perché abbiamo incontrato una squadra che in questo momento è in salute e che ci ha messo in difficoltà. Possiamo affrontare l’Inter con lo spirito giusto - ha detto l'allenatore -: Jankulovski sta facendo bene, con sempre più personalità e ha trovato un altro gol pesante. Per lui e per noi sono importanti queste reti. Prima o poi verrà anche il momento dei nostri attaccanti».
Oliveira conferma le opinioni di Ancelotti: «La mia condizione sta crescendo e sta migliorando soprattutto l’intesa con i compagni. Adesso spero di poter prendere parte anche a questo derby di cui ho sempre sentito parlare...».
Infine Adriano Galliani che ne approfitta per replicare alle critiche degli ultimi tempi: «Ma lo sapete che Jankulovski è un esponente di quel calciomercato rossonero così tanto criticato? La verità che noi non facciamo gol solo perché si sbaglia troppo sotto porta, non perché non siamo più capaci di costruire azioni pericolose».