Anche la Banca di Norvegia investe su Cimoli

Spuntano due nuovi azionisti rilevanti nel capitale dell’Alitalia. Lo si è appreso dagli aggiornamenti Consob, secondo cui gli ingressi sono avvenuti il 21 dicembre. Si tratta di Newton Investment management, che detiene il 4,223%, e di Norges Bank, 2,223%. Norges Bank è la banca centrale di Norvegia, che come investitore ha esordito in Italia prima dell’estate acquistando una quota del 2,064% nel capitale di Pirelli Real Estate. Newton Investment Management, società appartenente al gruppo Mellon, con sede a Londra, è specializzata nella gestione attiva di azioni e obbligazioni. Fondata nel 1978, Newton ha un approccio originale per la generazione di idee di investimento, che sono frutto del dialogo tra economisti, analisti e gestori della società. Il Tesoro, come richiesto dall’Ue, è sceso dal 62,394 al 49,893 del capitale di Alitalia.