Anche Berlino si converte niente più bionde nei locali

Entra in vigore in altri otto Laender tedeschi il divieto di fumare nei ristoranti e nei bar del Paese: con le nuove disposizioni, sale così a undici il numero delle regioni che hanno deciso di mettere al bando le «bionde» nei locali pubblici. I nuovi divieti sono stati fortemente criticati da gran parte dei fumatori del Paese, i quali ritengono che misure come queste equivalgano a una restrizione delle libertà personali. La portata dei divieti, comunque, varia a seconda delle regioni. Le otto regioni sono, oltre a Berlino, la Baviera, il Brandeburgo, Brema, Amburgo, il Mecklemburgo-Pomerania, la Sassonia-Anhalt e lo Schleswig-Holstein.