Anche Boris Pahor a «vicino/lontano»

Boris Pahor, Pascal Acot, Robert Fisk, Enzo Rullani, Pier Aldo Rovatti, Guido Barbujani, Danilo Zolo, Marta Verginella, Umberto Curi, Nicole Janigro, Miklós Hubay, Chen Guidi e Wu Chuntao sono tra gli ospiti della quarta edizione di «vicino/lontano», la manifestazione che ha preso l’avvio ieri a Udine e che animerà la città fino a domenica. Oltre 70 appuntamenti su alcuni dei temi e dei nodi cruciali del presente: dalla Russia di Putin alla questione energetica e ambientale, dalle condizioni di vita nelle campagne della Cina industrializzata a quelle degli immigrati nella provincia italiana, dall’Africa dei conflitti e della fame al Mediterraneo come luogo d’incontro e dialogo fra culture, popoli e religioni. Nel cuore di «vicino/lontano» ci sarà la consegna del Premio Tiziano Terzani, quest’anno attribuito al giornalista Fabrizio Gatti, inviato speciale de L’Espresso e autore di Bilal – Il mio viaggio da infiltrato nel mercato dei nuovi schiavi (Rizzoli).