«Anche la Cgil contro la chiusura»

«Contro la chiusura del Forlanini Forza Italia ha manifestato quasi due mesi fa, prima della ratifica della decisione nell’ambito della Finanziaria regionale: fa piacere che oggi anche la Cgil si sia schierata sulle nostre posizioni contro la Giunta di centrosinistra, segno che l’ipotesi di chiudere il Forlanini va davvero al di là di ogni immaginazione. Ho scritto un’interrogazione a risposta scritta per sapere se davvero la Giunta Marrazzo intenda proseguire nello smantellamento di una struttura di eccellenza e di fama internazionale». È quanto afferma in una nota Stefano De Lillo, vicepresidente della Commissione Sanità della Regione Lazio. «La fama dell’ospedale Forlanini è di livello non solo europeo ma mondiale per lo studio, le ricerche, le terapie sull’apparato respiratorio». Una disarticolazione dei reparti - continua De Lillo - significherebbe rompere il Polo pneumologico, centro di riferimento in tutta Italia. Le motivazioni addotte dalla Regione Lazio per la sua chiusura sono inconsistenti, dato che i presunti risparmi di 20 milioni di euro l’anno sono per ben 13 milioni spese del personale che, comunque, vanno sostenute».