Anche Chiavari indossa i cinque cerchi

Il 15 aprile la città di Chiavari apriva le strade, le piazze e il suo teatro alle attrazioni sportive e di spettacolo di «Una città coi fiocchi», manifestazione legata alle Olimpiadi invernali di Torino 2006. Domani invece la Fiamma Olimpica attraverserà le vie della città levantina, regalando a tutti gli appassionati un momento unico.
Chiavari, città di mare che già nella passata primavera aveva indossato i colori dei cinque cerchi olimpionici, è stata quindi inserita su territorio nazionale tra le tappe più prestigiose: domani, a partire dalle ore 10.00 sarà possibile assistere al passaggio dei tedofori che porteranno l’ardente e suggestiva torcia lungo l’Aurelia di Chiavari.
I tedofori passeranno in C.so De Michiel, Co.so Assarotti, C.so Gianelli per proseguire poi lungo l’Aurelia in direzione di Zoagli. La città poi si è anche distinta con una giovanissima studentessa di 12 anni, Camilla Fiorini, che è risultata vincitrice regionale al concorso artistico «Visa Olympics of the immagination», promosso in occasione dei Giochi Olimpici invernali di Torino 2006.
Camilla proprio durante la tappa a Chiavari ha partecipato al concorso, con una incisione su ardesia raffigurante varie specialità degli sport sulla neve, benedetta dalla presenza di Papa Giovanni Paolo II.
Questa vittoria ha due grandi significati per la città di Chiavari: Camilla, studentessa della Scuola Media di Chiavari, infatti è riuscita con la sua creatività in maniera originale, a interpretare lo spirito dei Giochi Olimpici, usando, tra l’altro, una pietra simbolo della sua terra, che sarà in esposizione a Torino durante i Giochi Olimpici. Insomma anche per Chiavari, quella di domani, sarà una giornata da ricordare.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale del viaggio della Fiamma Olimpica all’indirizzo: www.fiammaolimpica.it.