Anche in Comune l’opposizione c’è

Che sia stato il dibattito nato dalle pagine del Giornale a far prendere coscienza al frastagliato gruppo di centrodestra in consiglio comunale, ora pronto a una svolta, certamente non si può dire. Certamente è stato uno scrollone, come è certo che ieri la minoranza di Tursi è stata chiamata a raccolta da Enrico Musso. Al termine del consiglio tutti insieme per trovare una strategia comune. Tutti i consiglieri di centrodestra sono stati invitati dall'ex candidato sindaco al Garibaldi Café. Nessuno lo ammette, anzi Musso sdrammatizza: «Un semplice aperitivo». Poi il consigliere azzurro Stefano Balleari, lo ammette: «Faremo il punto per trovare maggiore compattezza e una linea comune».