Anche Fi rinuncia ai biglietti gratis: il Toroc risparmi

Anche i consiglieri regionali di Forza Italia, dopo i parlamentari, hanno comunicato di voler rinunciare ai biglietti omaggio per le Olimpiadi di Torino 2006. La decisione, annunciata in una nota del capogruppo Enzo Ghigo, è stata presa per «contribuire al contenimento dei costi dei giochi invernali». «Ci è parso doveroso - ha scritto Enzo Ghigo - dare il nostro contributo affinché il comitato organizzatore delle Olimpiadi invernali, il Toroc, fosse sgravato almeno dai costi legati alla presenza di esponenti delle istituzioni. È giusto che i consiglieri che vorranno presenziare alle manifestazioni olimpiche paghino il biglietto di tasca loro».