Anche la Fifa dà una testata a Materazzi

Due giornate di squalifica a Marco Materazzi, tre a Zidane che lo ha colpito con una testata. Il caso scoppiato durante la finale mondiale diventa uno scandalo: la Fifa infatti ha condannato l’azzurro per la provocazione nei confronti del francese, punito solo poco più duramente. E mentre in Italia la condanna è unanime ( «Così nasce la tutela del provocato»), in Francia si esulta per un «verdetto giusto». Anche perché - particolare non trascurabile - il 6 settembre a Parigi, nella rivincita di Berlino valida per le qualificazioni europee, Materazzi non ci sarà.