Anche Folon fa capolino al Festival Pucciniano

Per il 51° Festival Pucciniano di Torre del Lago (Lucca) il direttore artistico Alberto Veronesi ha allestito un poker di opere: La Fanciulla del West (22 e 30 luglio; 12 agosto) nel nuovo allestimento firmato dall’artista americano Nall (regia di Ivan Stefanutti, con Daniela Dessì nel ruolo di Minnie); La Bohème (23 e 31 luglio; 6, 18 e 21 agosto) con la regia di Maurizio Scaparro, scene di Jean-Michel Folon e con Angela Marambio come Mimì, direttore Keri Lynn Wilson; Turandot (29 luglio; 7, 13 e 20 agosto) con la regia di Daniel De Plano, scene di Pietro Cascella, con Francesca Patané nel ruolo del titolo, sul podio Bruno Nicoli; Madama Butterfly (5, 11 e 17 agosto), spettacolo co-prodotto con l’International Opera Theatre di Seul, regia di Chung Kab Gyun, scene di Lee Hak Sun, con Sun Xiu Wei nel ruolo di Cio-Cio-San e Marco Berti a impersonare Pinkerton, diretti da Lukas Karinitos.
Info: 0584/359322
www.puccinifestival.it