Anche Fragomeni corre la maratona dello sciopero

I vigili confermano la loro assenza alla maratona di oggi. «Siamo in agitazione sindacale contro il Comune perciò non ci saremo a presidiare gli incroci: ci dispiace per i disagi creati ai cittadini e agli atleti», fanno sapere da piazzale Beccaria i ghisa. Quindi si prevede una giornata di caos per le circa seimila persone che invaderanno la città in occasione della nona edizione della City Marathon.
Tra loro ci sarà anche il «fresco» campione del mondo di pugilato Giacobbe Fragomeni. Che, un mese esatto dopo l’impresa, ha deciso di togliersi per un giorno i guantoni e immergersi nella sua prima esperienza di maratona.
Il traffico cittadino, comunque, non verrà completamente bloccato: gli organizzatori hanno raccomandato ai partecipanti di spostarsi con i mezzi pubblici.