Ma anche i ricchi affittano barche e gioielli

I costi sono alti ma più convenienti dell'acquisto

Jet privati, elicotteri e fuori serie. Ma anche abiti da mille e una notte, gioielli e accessori griffati. Oggi anche lusso e sfarzo sono a noleggio. Grazie a un trend in continua espansione. In tutto il mondo il giro d'affari legato all'affitto online di vestiti firmati ha raggiunto la cifra record di un miliardo di dollari nel 2017: la previsione è che si possa arrivare a 1,9 miliardi entro il 2023, secondo il rapporto di Allied Market Research.

Il segreto di questo successo sta nella semplicità della formula che offre a chiunque la possibilità di sfoggiare capi lussuosi senza doverli acquistare a cifre folli. Su una delle piattaforme più famose del mondo, Rent the Runway, è per esempio possibile noleggiare con 200 dollari un capo che ne vale duemila. Il principale competitor, Villageluxe, ha appena ottenuto un mega finanziamento da due milioni di dollari per sviluppare il business e rendere ancora più popolare questa formula. Che, naturalmente, riguarda anche gli accessori. Dalle borse ai portafogli, quello che fino a qualche anno fa poteva sembrare inarrivabile oggi è a disposizione di quasi tutte le tasche.

La stessa cosa vale per i gioielli. Grazie a portali come Jewmania è infatti possibile noleggiare anelli, collane, bracciali e orecchini preziosi per una sola serata e poi restituirli. Un anello di oro bianco con i diamanti viene a costare solo 120 euro, e non si rischia neanche che possa essere rubato. Anche per questo il mercato degli affitti è cresciuto moltissimo negli ultimi anni, coinvolgendo persone comuni ma anche chi potrebbe acquistare beni di lusso. Sono proprio i ricchi a scegliere sempre più spesso anche la formula del noleggio per viaggiare. Per esempio a bordo di un jet privato. I vantaggi, rispetto alla prima classe delle compagnie tradizionali, sono moltissimi. Il prezzo è decisamente più alto, visto che può superare i 30mila euro per le tratte più lunghe e i velivoli più prestigiosi. In crescita è anche il business legato al noleggio degli yacht. Anzi, negli ultimi mesi sono aumentate anche le proposte di affitto a lungo termine, proprio come avviene per le auto. In questo caso il prezzo dipende dal tipo do imbarcazione, ma in Rete si trova un po'di tutto. Mediamente per un periodo di sei mesi una barca da 40 piedi può costare dai dieci ai 20mila euro. Molto meno di quanto sarebbe necessario spendere per acquistare, e poi mantenere, lo yacht dei proprio sogni.

Recentemente si è anche sviluppato il noleggio delle case di lusso. Grazie a una nuova funzione di uno dei portali più famosi e utilizzati del mondo: Airbnb. Recentemente il colosso americano ha inglobato Luxury Retreats, aggiungendo così alla sua offerta abitazioni da mille e una notte: da villa Saraswati a Bali, a Owl creek ad Aspen, senza dimenticare Villa San Luigi in Toscana. Il costo è ovviamente più elevato (si parte da almeno 250 euro a notte) ma il risultato è quello di offrire a tutti un'esperienza davvero indimenticabile.