Anche un killer tiene famiglia E guai a chi la tocca

Se passare dalla tv al cinema non è facile, spostarsi nell'immaginario della letteratura è un'acrobazia per pochi. Marco Martani, dopo avere vissuto intensamente l'attività di sceneggiatore e regista dimostra che le attitudini al noir evidenziate in Cemento armato e La mafia uccide d'estate possono avere felice sbocco in forma di thriller in questo romanzo in cui l'ex killer Orso, scampato a un infarto, vuole riprendersi la sua identità di padre e la sua vita contro tutto e tutti. Ma non è facile cercare la propria famiglia quando la mafia marsigliese ti vorrebbe ancora al suo servizio.

Luca Crovi