Anche l’assemblea dà l’ok a Geronzi

Capitalia

Cesare Geronzi si reinsedia alla presidenza di Capitalia, dove tornano in consiglio anche Roberto Colaninno ed Ernesto Monti. A deciderlo è stata l’assemblea dei soci approvando a maggioranza la proposta del patto di sindacato che raccoglie il 31% del capitale: i voti favorevoli hanno raggiunto il 37% del capitale, contrari alla conferma erano invece i fondi rappresentati da Deminor e la Fondazione Cassa di Risparmio di Roma. L’Ente, che già nei giorni scorsi era sceso in campo contro Geronzi, ha chiesto ai propri legali di verificare eventuali azioni di responsabilità a carico dei soci del patto: dalla conferma degli amministratori, e in particolare da quella di Geronzi, potrebbero, secondo la fondazione, risultare danni patrimoniali. Soprattutto per le sentenze attese nei prossimi mesi su Cirio e Parmalat Ciappazzi. Ma il presidente del patto, Vittorio Ripa di Meana, ha risposto che di questi argomenti il patto si occuperà se e quando dovessero verificarsi.