Anche Lentini nel cast al posto di Howe

Naturalmente manca una conferma
ma le voci sono insistenti. Il calciatore
Gianluigi Lentini potrebbe prendere il posto
lasciato libero da Andrew Howe nel cast
della «Tribù», il reality in partenza il 16 settembre.

Chi si rivede.

Naturalmente manca una conferma ma le voci sono insistenti. Il calciatore Gianluigi Lentini potrebbe prendere il posto lasciato libero da Andrew Howe nel cast della «Tribù», il reality in partenza il 16 settembre. Lentini, che è stato protagonista di uno dei casi calcistici più strillati degli ultimidecenni, nonha ancora firmatoma le trattative sarebbero vicine alla conclusione. L’indiscrezione è stata riportata ieri dal blog di Davide Maggio (www.davidemaggio. it), uno dei più informati in materia televisiva, ed è comunque in attesa di conferme.

Lentini, ex golden boy del calcio italiano, ha 40 anni e gioca ancora nella Saviglianese (campionato di Promozione in Piemonte) insieme con un altro bel nome del calcio che fu: Diego Fuser. All’inizio degli anni Novanta, Lentini diventò un bandiera del Torino e nel 1992 fu acquistato tra le polemiche dal Milan. Circa un anno dopo, Lentini ebbe un gravissimoincidente sull’autostrada Torino Piacenza, tornando a giocare molti mesi dopo. Viaggiando a velocità elevatissima nonostante avesse montato la ruota di scorta dopouna foratura, ebbe unoscontro frontale sulla carreggiata. Guarì miracolosamente, ma la sua carriera non riuscì più a raggiungere gli stessi livelli di prima.

A frenarlo furono anche, stando ai resoconti della stampa, le intemperanze caratteriali che, per esempio, lo misero in contrasto con l’allenatore Fabio Capello. Qualora firmasse, Gianluigi Lentini sarebbe l’ultima pedina di un cast che ha lentamente preso forma e che sarebbe quindi composto , oltre che da lui, da Siria De Fazio, Elenoire Casalegno, Matteo Cambi, Federica Moro, Sergio Arcuri, Samya Abbary, Emanuele Filiberto di Savoia, Vittorio Marcelli, Nina Moric, Daniele Soragni e Nina Ristic. La partenza di «Tribù Missione India», caso Perego permettendo, è prevista su Canale 5 per il 16 settembre.