Anche il Monferrato ora vuole l’indipendenza

Gentile Redazione, ho seguito con molto interesse gli interventi ed il dibattito sull'identità ligure ed i diritti dei Liguri. Avete promosso una bella iniziativa edificante sul piano morale e storico. Il diritto all'autodeterminazione dei popoli ed all'indipendenza deve segnare un riscatto per tutti quei popoli che hanno subito occupazione e soprusi di ogni genere senza possibilità di scelta. Anche noi nel Monferrato abbiamo subito l'occupazione sabauda dal 1706, privati dei nostri diritti dalle truppe di Vittorio Amedeo II. A distanza di 300 anni la Vostra iniziativa ci dà il coraggio per chiedere la ricostituzione di uno stato indipendente e libero, con Casale Monferrato capitale e di nuovo il trono restituito alla famiglia Reale sovrana, i Gonzaga. Non vogliamo ricorrere alle violenze come nei Paesi Baschi ma faremo di tutto per promuovere la nostra identità storica e l'idea di liberare ogni regione o zona che abbia diritto alla sua indipendenza !
Alessandria