Anche Ostia avrà la sua «filarmonica»

Al via il bando di selezione per l’assegnazione di 43 borse di studio ai giovani musicisti che comporranno la «Ostia Chamber Orchestra». Il concorso, ideato per mettere in piedi la prima orchestra giovanile stabile del litorale romano, è aperto ai ragazzi diplomati al conservatorio, o in possesso di un titolo di studio conseguito presso un istituto musicale pareggiato, che non abbiano superato i trent’anni. Le candidature dovranno essere presentate entro il prossimo 23 ottobre. Le audizioni inizieranno a novembre e si terranno a Ostia. I docenti del corso, che prevede - tra le altre iniziative - anche stage specifici di strumento, saranno le prime parti dell’orchestra dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia: Marco Fiorini (archi chiari), Antonio Sciancalepore (archi scuri), Carlo Tamponi (legni), Salvatore Accardi (ottoni). Promotrice dell’iniziativa è l’associazione musicale Arcangelo Corelli con il patrocinio e il contributo della Regione Lazio e del Municipio XIII. «Con questa orchestra fortemente voluta dall’amministrazione - spiega il presidente del Municipio XIII, Davide Bordoni - offriamo un’opportunità di successo ai giovani musicisti e, portando in giro per l’Italia e l’Europa il nome della nostra città, promuoviamo il turismo nel litorale romano».