Anche con Sonetti il Cagliari non sa più vincere

Cagliari. Poche emozioni al Sant'Elia dove un Livorno ordinato e pratico, al quinto risultato utile consecutivo, blocca sullo 0-0 un Cagliari generoso ma brillante nel gioco solo nella ripresa, dopo un primo tempo deludente. Per Sonetti è il primo punto alla guida del Cagliari, dopo due partite in casa: un po' poco per sperare nella salvezza.
Sardi avanti ma nel primo tempo la conclusione più pericolosa è di Tristan, al 30': sinistro potente e angolato, dai 20 metri, che Marruocco (al suo esordio in serie A) respinge in tuffo. Nella ripresa il Cagliari scende in campo con un piglio diverso e va vicino al gol in due occasioni, tra il 5' e il 7', sempre su azione di corner battuto da Conti, ma prima De Vezze salva sulla linea il colpo di testa di Acquafresca, poi Amelia si supera su colpo di testa di Lopez. Male l'arbitro che non vede un rigore per fallo di Pasquale su Larrivey.