Anche gli stranieri amano il cibo italiano

Un terzo degli immigrati acquista gli alimenti italiani, contro l’8,5% che preferisce i prodotti del proprio Paese. È quanto emerge dall’indagine Nomisma-Demetra 2007 e che Coldiretti sottolinea come «la dimostrazione di un elevato livello di integrazione raggiunto dai quasi tre milioni di immigrati presenti in Italia». Tuttavia, seppur indirizzati ai prodotti italiani, nel 20% dei casi gli immigrati si rivolgono a esercizi commerciali gestiti da connazionali.