Anche Telecom punta sul Voip

Si può chiamare con l’apparecchio di casa e senza dover usare il computer

Massimo Carboni

da Milano

Il Voip è la possibilità di chiamare utilizzando la banda di collegamento Adsl riducendo o azzerando, di fatto, i costi della bolletta telefonica. Tuttavia se fino a poco tempo fa per effettuare telefonate in questa modalità era necessario scaricare software dedicati come Skype, oltre ad avere un collegamento Adsl con qualsiasi operatore, ora sono proprio gli operatori telefonici stessi che stanno proponendo tariffe Voip su misura.Si tratta spesso di offerte che affiancano quelle di telefonia tradizionale, come accade per Telecom Italia. Va segnalato che rispetto al Voip «fai da te» esistono alcune limitazioni, infatti in diversi casi è possibile che le chiamate illimitate siano possibili solo tra utenti che abbiano lo stesso operatore, ad esempio Telecom prevede telefonate illimitate solo tra i propri utenti, altrimenti si ricade nella tariffa generica. Proprio Telecom offre nel suo segmento di offerte dedicate all'Adsl e raccolte nella sigla «Alice» (www.alice.it) il servizio «Alice Mia Voice» che viene venduto come un'estensione del collegamento Adsl. Quindi il cliente deve prima, o contestualmente, sottoscrivere un abbonamento Adsl Alice tra quelli disponibili e poi può decidere di allargarne le funzionalità aderendo all’offerta Voip. L’offerta è in promozione e fino al 30 novembre non si paga il costo di attivazione. Il canone mensile è di 15 euro, a cui bisogna aggiungere il collegamento Adsl che parte da 4,95 euro/mese della versione base a consumo, fino ai 41,90 della tariffa flat, senza limiti di tempo, a 4 megabyte al secondo. Le telefonate urbane ed interurbane verso telefoni fissi sono gratuite a prescindere dal volume, mentre quelle verso cellulari hanno una tariffa che comprende un costo di base di 12 centesimi. Va inoltre specificato che il servizio prevede l'attivazione della linea ma non il telefono in dotazione, che va quindi acquistato a parte: il modello «aladino wifi» costa 199 euro. Anche Tiscali propone un servizio Voip sia a consumo con Voce Free sia a Voce Forfait, a 9,95 euro al mese con 600 minuti di urbane ed interurbane eTiscali Voce Flat, che a 19 euro al mese, offre chiamate urbane e interurbane illimitate. Per chi fosse soprattutto interessato ad effettuare chiamate internazionali c’è Parla.it (www.parla.it). In pratica la tariffa «ChiAma l’Europa» prevede la possibilità di chiamare tutti i numeri fissi dell’Italia e dell’Europa Occidentale senza limiti di tempo e senza spese aggiuntive se non quelle del canone mensile di 23,89 euro. Il pacchetto prevede la possibilità di usare un qualsiasi operatore telefonico per il collegamento Adsl con tariffa flat e Ip dinamico il cui costo, naturalmente, va conteggiato a parte. Bisogna inoltre precisare che la tariffa mensile senza limiti è strettamente correlata alle chiamate effettuate usando il Pc e una dispositivo di comunicazione Usb, telefono o cuffia. Per telefonate da rete fissa la tariffa è di 9.91 centesimi

al minuto.