Anche tre francesi e due americani

La Mostra di Venezia dovrebbe includere due film americani per un pubblico non cinefilo: Rachel Getting Married di Jonathan Demme, con Anne Hathaway, storia di una disintossicazione femminile; e The Hurt Locker di Kathryn Bigelow, con Ralph Fiennes, sulla guerra in Irak. I francesi, invece, dovrebbero avere al Lido il giallo a sfondo nipponico Inju, la bĂȘte dans l'ombre di Barbet Schroeder, con Benoit Magimel; il dramma politico Nuit de chien di Werner Schroeter, con Pascal Greggory ed Elsa Zylberstein; e il sentimental-passionale Occupation di Patrick Mario Bernard e Pierre Trividic.