Ancora una donna ferita dai rottweiler

Il giorno dopo la tragica morte di Alessia, la bimba di 8 mesi uccisa da due rottweiler, nel Torinese si deve registrare un'altra aggressione analoga. Questa volta a venire aggredita e ferita alle gambe è stata una donna di 55 anni, Angela Tomas, morsicata da due cani che poi sono scappati. L'episodio è accaduto ieri mattina a Borgaro Torinese, in via Lanzo. La donna stava camminando per strada quando da un camper sono improvvisamente saltati fuori i due rottweiler che le si sono avventati addosso azzannandola alle gambe. Portata in ospedale la signora ne avrà per un mese. L'automezzo su cui si trovavano le bestie risulta di proprietà di Cristiano Dininno, 27 anni , finito in carcere 10 giorni fa per spaccio di droga. Si tratta di un camper malandato e sporco che il giovane usava come propria abitazione. E intanto ci sarebbe un indagato per la morte della piccola Alessia: ad essere accusato di omicidio colposo sarebbe un giardiniere e che avrebbe liberato dal recinto i cani nel giardino.