Ancora grave marocchino ferito

È ancora in gravi condizioni il giovane marocchino, H.B., di 28 anni, senza permesso di soggiorno, ferito ripetutamente con un’arma da taglio l’altra sera al termine di una lite in via Polesine. Operato al Policlinico è in prognosi riservata, mentre i carabinieri stanno cercando, con qualche elemento per l’identificazione, un uomo che è stato visto scappare sanguinante per un lungo tragitto, prima di venire presumibilmente caricato su un’automobile da conoscenti.