Ancora Loeb 26 vittorie come Sainz

Sebastian Loeb non ha rivali. Non è una novità, certo, ma il campione del mondo di rally in questa stagione sta dominando in lungo e in largo la rassegna iridata. Anche in Germania non c’è stata alcuna sorpresa. Nella gara «di casa», come definisce la tappa tedesca il fenomeno francese nato a Oberhoffen 32 anni fa, Loeb ha conquistato il sesto successo su nove gare (nelle altre tre occasioni ha chiuso secondo, ndr) e ha messo una seria ipoteca sull’ennesimo trionfo mondiale. Infatti, il pilota del team Citröen Kronos ha 84 punti in classifica, ben 33 di vantaggio sul finlandese Gronholm su Ford e al termine della stagione mancano sette gare. A completare l’exploit del team del campione iridato, c’è il secondo posto del compagno Dani Sordo. Con la quinta vittoria consecutiva in terra tedesca poi, Loeb si toglie anche la soddisfazione di eguagliare il record di successi nei rally, detenuto dallo spagnolo Carlos Sainz con 26.