Ancora neve, la città «rallenta» pendolari e aeroporti si bloccano

La nevicata di ieri, la terza dall’inizio dell’inverno, non ha mandato in tilt la città come la volta scorsa. Ma non sono mancati i disagi, con forti rallentamenti sul traffico, soprattutto nelle tangenziali, e voli cancellati sia a Malpensa sia a Linate. Tutto liscio per il debutto di Lufthansa Italia: il volo per Barcellona è partito puntuale.
In città è caduto un pino centenario sotto il peso della neve e si è spaccata una tubatura. Tutto esaurito negli ospedali per l’emergenza influenza. Tanto che i reparti specialistici hanno dovuto cedere il 10 per cento dei posti letto ai pazienti colpiti dall’Australiana.