Ancora più preparati al futuro con gli otto Master 2008-2009

Comunicazione, marketing, giornalismo e management in settori emergenti

Obiettivo dei Master universitari è quello di permettere ai laureati di integrare la propria formazione con competenze molto specifiche per un determinato settore o una particolare professione.
Otto sono quelli che l’Università Iulm propone nell’anno accademico 2008-2009 e che spaziano su tematiche quali la comunicazione, il marketing, il giornalismo, il management in settori emergenti.
Tra i Master più significativi si segnalano quello in Comunicazione per le relazioni internazionali (Micri) e quello in Economia del libro antico e d’arte (Meclada). Il Micri si rivolge a giovani laureati con una buona conoscenza delle lingue e con una visione strategia e innovativa delle relazioni nella nuova società globale. L’obiettivo del Master è fornire strumenti per gestire in modo efficace la comunicazione e supportare attività amministrative e progettuali a qualsiasi livello. Un percorso di formazione all'insegna dell’interdisciplinarietà in cui si punta molto ad accrescere la comprensione dei meccanismi interrelati alla politica internazionale, all’economia e al multiculturalismo.
Il Master in Economia del libro antico e d’arte prepara a operare in un mercato che sta conoscendo una fase di grande vitalità a livello globale. Il corso è organizzato in collaborazione con l’Università di Oxford. Tra principali settori di sbocco si segnalano quelli del restauro, conservazione e catalogazione del patrimonio librario, dell’editoria, della consulenza e del mercato del libro da collezione antico e moderno.
Tra gli altri Master Iulm, non si può non ricordare quello in Giornalismo, riconosciuto dall’Ordine nazionale dei giornalisti come sostitutivo del praticantato e, quindi, valido per poter sostenere l’esame per diventare professionista.
Si tratta di un Master che prevede un’intensa attività pratica, sia di tipo tradizionale sia legata alle nuove tecnologie. Completano l’offerta altri Master caratterizzati per l’attenzione alle esigenze del mercato e del sistema Paese: Management della comunicazione sociale, politica e istituzionale (Maspi); Food Culture & Marketing; Management del Made in Italy; Consumi e comunicazione della Moda, del Design e del Lusso; Tourism Management (Mtm), e Management dei Processi creativi.