Ancora in rosso i conti di Ti Media

Telecom Italia Media ha chiuso il primo semestre 2006 con una perdita di 54,9 milioni, a fronte degli 860,9 milioni positivi del primo semestre 2005, che beneficiava delle cessioni di Virgilio, Tin.it e Buffetti. Crescono i ricavi, a 97,8 milioni (più 17,1%), mentre il mol è negativo di 52,4 milioni contro i meno 50,7 (ma al netto delle variazioni di perimetro e di oneri straordinari registrerebbe un miglioramento). Crescono gli investimenti, a 58,6 milioni contro 21,9. L'indebitamento finanziario netto è di 41,9 milioni, a fronte di una disponibilità finanziaria netta di 436,1 a fine dicembre. Il risultato operativo è negativo per 79 milioni (meno 67,5%). I ricavi di La7, pari a 45,6 milioni, crescono del 16,9% grazie alla raccolta pubblicitaria (più 15,2%). Mtv registra una raccolta in crescita del 4,6%. La tv digitale terrestre registra ricavi di 8,6 milioni. I ricavi dell'agenzia di stampa Apcom sono ammontati a 4,5 milioni (più 66,7%). Ieri in borsa dopo una settimana in rialzo meno 2,4%.