Ancora scene da Far West a Voltri

Sta diventando pericoloso girare per il ponente genovese. Tra inseguimenti in auto in mezzo ai passanti, tamponamenti e sparatorie in strada, nelle ultime settimane si sono verificate diverse scene da Far West. L’ultima lunedì sera, a Voltri. Protagonisti una pattuglia di carabinieri e un pregiudicato in fuga tra Voltri e il Cep. Un carabiniere ha esploso un colpo di pistola diretto alle ruote dell’auto del fuggitivo ferendo l’uomo lievemente ad una caviglia. Il malvivente, durante il tentativo di sottrarsi ai carabinieri ha investito due auto, ma non sono stati segnalati feriti.
Secondo quanto riferito dai carabinieri, il pregiudicato è stato intercettato a bordo di un’auto rubata, nella zona di Voltri. Invitato a fermare il veicolo, l’uomo ha proseguito la sua corsa attraverso le vie di Voltri inseguito da una pattuglia dei carabinieri, fino ad immettersi sull’Aurelia, dove, tra l’altro, è entrato in collisione con due auto. Una volta bloccato il veicolo, il pregiudicato è sceso con una sbarra di ferro in mano. A quel punto uno dei due carabinieri ha sparato con l’obiettivo di colpire un pneumatico dell’auto, ferendo di striscio alla caviglia il malvivente. L’inseguimento è così ripreso, ancora una volta in auto, fino ad una galleria, in prossimità del Cep, dove il pregiudicato è sceso dal veicolo e dopo un breve inseguimento a piedi ed una colluttazione, è stato arrestato.