In Andalusia una legge sulla «morte dignitosa»

L’Andalusia vuole una legge sulla «morte dignitosa». È cominciato l’iter per l’approvazione di una «Legge sui diritti e le garanzie della dignità delle persone nel processo della morte». Fra i diritti figurano quello di ricevere o meno - a seconda della volontà del paziente - informazioni veritiere e comprensibili sulla diagnosi e la prognosi e il diritto a rifiutare o fermare qualsiasi trattamento o intervento. I pazienti potranno accedere alla sedazione terminale se ne faranno richiesta. I medici dovranno rispettare le decisioni del paziente senza imporre le proprie convinzioni personali, morali o religiose.