Andora come Monza: vogliamo un ministero

E ora, dopo Monza anche Andora chiede di ospitare un ministero. A lanciare la provocazione ieri è stato il sindaco della cittadina del ponente ligure, Franco Floris, facendo leva su quanto il suo comune sia stato virtuoso nella gestione dei conti.
«Considerando il bilancio sano delle nostre casse, potremmo ospitare il dicastero delle Finanze e del Tesoro», sostiene il primo cittadino della piccola località turistica in provincia di Savona che il prossimo anno estinguerà l’unico mutuo - 700 mila euro - ancora acceso.
«Merito di una politica finanziaria oculata - aggiunge Floris, che è anche presidente nazionale della Commissione finanze dell’Anci - e di un lavoro attento dei nostri dipendenti».
Floris rivolge l’invito direttamente alla Lega Nord: «Se trasferisce a Monza i ministeri, può farlo anche qui», sostiene dicendosi pronto a mettere a disposizione Palazzo Tagliaferro, storico edificio del XVIII secolo ristrutturato di recente. «E possiamo anche mettere a disposizione - conclude - linee telefoniche e computer».