Andora, la politica finisce in discoteca

Riunione in discoteca per sindaci e amministratori della Riviera di ponente, rappresentanti degli albergatori, presidente della Provincia di Savona e assessore alla Cultura che hanno incontrato l’altra sera l’assessore regionale al Turismo Margherita Bozzano, alla «Dance beach», Rocce di Pinamare di Andora. Spiega il presidente della Provincia di Savona Marco Bertolotto: «Da tempo i ragazzi, dj che animano questa dance beach di successo, ci avevano invitato a visitarla per constatare di persona che corrisponde a un aspetto del turismo locale che funziona e attira frequentatori. Di qui il nostro interessamento di amministratori locali e la nostra visita». «La dance beach - prosegue Bertolotto - si sta confermando ad Andora come un vero e proprio fenomeno di tendenza. Di giorno c’è la spiaggia, di notte la discoteca all’aperto. Tanto e vero che lunedì scorso, secondo stime dei titolari, ci sono state 5000 presenze. Un vero record». Bertolotto ricorda anche l’attenzione che la nuova amministrazione regionale guidata da Claudio Burlando ha avuto finora per il turismo savonese. A ritmo di musica.