Angela Gheorghiu domani alla Scala

Sarà il soprano romeno Angela Gheorghiu, accompagnata al pianoforte da Jeff Cohen, la protagonista dell’appuntamento di domani sera alla Scala per i «Recital di canto 2005-2006». In programma brani di Scarlatti, Parisotti, Martini, Gluck, Bellini, Donizetti, Verdi, Gounod, Bizet, Massenet, Delibes. Gheciu, Alessandrescu e Brediceanu. Angela Gheorghiu è nata a Adjud (Romania) nel 1965: figlia di un ferroviere, si è diplomata all’Accademia musicale di Bucarest, ha studiato con Mia Barbu. Ha fatto il suo debutto internazionale nel 1992 al Covent Garden di Londra nella «Bohème» di Puccini; nello stesso anno ha debuttato al Metropolitan di New York e alla Staatsoper di Vienna. Ha interpretato per la prima volta «La traviata» di Verdi nel 1994 al Covent Garden, rappresentazione trasmessa per televisione dalla Bbc. Da allora è stata continuamente richiesta nei teatri d'opera e nelle sale da concerto in tutto il mondo: New York, Londra, Parigi, Salisburgo, Berlino, Tokyo, Roma, Seoul, Venezia, Atene, Montecarlo, Chicago, Philadelphia, São Paulo, Los Angeles, Lisbona, Valencia, Madrid, Montreal.