Angelina-Terminator piace a tutti

Ormai è una gara a chi la spara più grossa; almeno, a livello di trama. Prendete il recente Wanted - scegli il tuo destino nel quale la bella e siliconata Angelina Jolie si trasforma in una sorta di Terminator del grande schermo, capace di utilizzare ogni tipo di arma con la stessa praticità di una limetta per le unghie. E non fa differenza che la signora sia in piedi, seduta o sdraiata sul cofano di un auto in corsa: ogni colpo è un centro. Già questo potrebbe far sorridere ma il resto della trama non è da meno. Un contabile che più dimesso non si può viene reclutato dal killer in gonnella per uccidere l’assassino del padre. Per essere all’altezza viene sottoposto ad un apprendistato che farebbe schiattare chiunque nella norma: tutti ma non lui. In più, qualche pillola filosofica di un Morgan Freeman fuori parte. L’estate è il periodo dei film horror, pellicole che spuntano nelle programmazioni cittadine in maniera sempre più ampia, salvo poi scomparire nel giro di poche settimane e riapparire, a distanza di tempo, con inevitabile sequel. Come Boogeyman 2-il ritorno dell’uomo nero che tre anni dopo il suo primo flop torna con un secondo episodio talmente privo di pathos da provocare una noia, quella sì, mortale.
I film più visti a Genova nella scorsa settimana:
1) Wanted - scegli il tuo destino; 2) Un’estate al mare; 3) L’incredibile Hulk; 4) E venne il giorno; 5) Go go tales; 6) Ken il guerriero; 7) Il divo; 8) Sex and the CIty; 9) Boogeyman 2; 10) Un amore di testimone.