Angelini presenta il nuovo romanzo

Una favola moderna all’ombra dei grattacieli della Grande Mela. Con La Foresta di New York, edito da Rizzoli, Claudio Angelini torna alla narrativa dopo il romanzo Il mistero di Simonetta, giallo ambientato nella corte di Lorenzo Il Magnifico. Il libro sarà presentato oggi alle 17.30 presso l’istituto Dante Alighieri. Parabola dal vago sapore evangelico, visto che il modello di donna inseguito nel romanzo è quello della Maddalena, donna-angelo che assiste nei sogni un uomo perduto tra flirt e jet-lag, «La foresta di New York» propone un modo originale di interpretare New York.