Angera sospesa tra golosità e bellezze antiche

Con l’arrivo della bella stagione, cresce il desiderio del fuori porta e Rocca Borromeo ad Angera è una tappa d’obbligo. Poi la gola: tra i prodotti da acquistare, sicuramente ci sono la Grappa Acqua d’Angera stravecchia, Genepy d’Alpe, Amaro d’Angera e Spitz Genziana, ideale da sorseggiare come aperitivo leggero, da trovare e provare alla Distilleria Rossi in via Puccini, 0331.930248. A Ranco invece è attiva l’azienda agricola Robustelli, 0331.976935. Qui si comprano latte fresco, carne di vitellone, polli e conigli nostrani e l’orario di apertura è il venerdì pomeriggio e il sabato e la domenica mattina. Chi si vuole fermare a dormire lì, può optare per l’Hotel Lido di Angera, anche ristorante con occhio attento alla tradizione stagionale, 0331.930232, sempre aperto, contraddistinto da quiete e relax e benedetto dal San Carlone. Ghiottonerie, ma non solo, quindi, per un giretto fuori città tra cultura e prodotti della natura.