Anna Magnani «confidenziale»

Con uno spettacolo dedicato all’attrice Anna Magnani si chiude la rassegna «Face-à-Face», realizzata in collaborazione con l’ambasciata di Francia. Al Piccolo Eliseo domani e giovedì andrà in scena lo spettacolo di Bernard Noël La Langue d’Anna, con Agnès Sourdillon e per la regia di Charles Tordjman. In lingua originale con sopratitoli in italiano, lo spettacolo porta in scena le confidenze immaginarie di Nannarella, l’attrice italiana che ha incarnato le speranze del dopoguerra in un’Italia devastata. La Magnani viene riletta da Bernard Noelin uno spettacolo che immagina le confidenze della grande attrice italiana che si racconta in scena attraverso l’interpretazione di Agnès Sourdillon.