Anna Oxa prova da sola e caccia una modella

Anche Marta Cecchetto, una della quattro top model che accompagneranno i cantanti sul palco di Sanremo, ha fatto le spese del clima di segretezza con cui Anna Oxa ha circondato la sua canzone «Processo a me stessa», scritta da Paolo Panella. Il brano, che si presenterebbe quasi come un'aria d'opera e che la cantante albanese ha «vestito» con una scenografia che si annuncia sontuosa, è l'unico che non è stato provato insieme agli altri diciassette brani dei Big, nelle prove generali delle tre categorie Uomini, Donne e Gruppi che si sono tenute ieri nel Teatro Ariston rivisitato dalla scenografia in stile Broadway disegnata dal Premio Oscar Dante Ferretti.
Anna Oxa, con un comportamento che ha lasciato tutti un po’ sorpresi e pure un atteggiamento abbastanza indisponente, ha infatti voluto provare da sola. Ha pure controllato personalmente dal palco che in platea non ci fosse nessuno che non appartenesse allo stretto entourage autorizzato. Così, accortasi della presenza della Cecchetto, la cantante le ha chiesto di accomodarsi fuori. Secondo i presenti, la Cecchetto avrebbe mostrato un certo disappunto per il gesto della cantante.