Anniversario Il 25 Aprile era già festa: ricordava la nascita di Marconi

Che il 25 Aprile sia stata decretata giornata di solennità civile non lo mete in discussione nessuno. Ma quello che non tutti sanno è che la «Dichiarazione di solennità civile» relativa a questa data risale a ben prima del 1945, e soprattutto ad altra motivazione: l’anniversario della nascita di Guglielmo Marconi. Lo aveva stabilito la legge 28 marzo 1938, numero 276, come segnala un attento lettore, Mario Bertelloni, sulla base di un documento fornito da Vincenzo Gaggero. A firmare la dichiarazione furono il re in persona, Vittorio Emanuele III, e Benito Mussolini, «visto: il Guardasigilli Solmi».