Un anno di figuracce

NEL MIRINO
I giornalisti e i fotografi inglesi non perdono occasione per pizzicare il principe di Galles in situazioni imbarazzanti. L’hanno criticato per le sue abitudini poco ecologiste: con i suoi frequenti viaggi in aereo Carlo avrebbe prodotto oltre 1.500 tonnellate di anidride carbonica in un anno. Perciò a marzo il principe si è recato nel Surrey in treno, viaggiando in mezzo agli altri passeggeri. E ora si è presentato ad Abu Dhabi in versione ologramma. Con Camilla, gaffe raddoppiate: lei si è guadagnata la fama di portare sfortuna, come è successo al varo della Queen Victoria. La bottiglia di champagne non si è rotta, e la «maledizione» si sarebbe abbattuta su un’ottantina di passeggeri colti da malore al largo di Lanzarote