Annunciata la lista E Fn sfrutta il caso per lanciare la corsa: «Elezioni, ci saremo»

Forza Nuova si presenterà alle prossime elezioni comunali. Nella sfida a Palazzo Marino «correremo da soli» annuncia il leader del movimento di estrema destra, Roberto Fiore. Nei prossimi giorni sarà annunciato il nome del candidato che sfiderà i big per la poltrona di sindaco. «Sarà un militante attivo a Milano» anticipano in piazza Aspromonte, senza farsi sfuggire una parola in più.
I militanti hanno già le idee chiare sul programma: «Non sarà il classico pezzo di carta di tutti i partiti - spiega Marco Mantovani, portavoce di Forza Nuova -. Noi siamo sulla strada, vogliamo differenziarci ed essere realmente vicini alla gente, ascoltare le loro esigenze». La prima mossa in questa direzione è stata fatta proprio ieri: «Non abbiamo manifestato - spiega Mantovani - solo perché ce l’hanno chiesto i commercianti di corso Buenos Aires». Se fossero scoppiati disordini, come era nell’aria, i negozianti della via avrebbero perso gli affari di una delle giornate più redditizie dell’anno, l’ultimo sabato prima del Natale. «Ecco, speriamo si ricordino di questa nostra scelta - aggiungono i militanti - e ci sostengano al momento del voto. I commercianti ci hanno anche chiesto aiuto, con la nostra presenza nel quartiere, contro i venditori abusivi». Mantovani fa notare che la sede del gruppo in piazza Aspromonte ha ripulito il quartiere da spaccio e prostituzione.