Ansaldo e Polito vincitori assoluti

Sono Pietro Ansaldo e Gabriella Polito i vincitori degli Assoluti liguri di tennis disputati sui campi del Park Tc di via Zara. Ansaldo ha scalzato dal trono Tommaso Sanna, suo compagno di squadra e vincitore delle ultime edizioni. È stata una finale, come conferma il punteggio, 6/4,7/6(5), molto equilibrata, ma questa volta Ansaldo aveva qualche «chance» in più e non ha perso l'occasione. Nella parte alta del tabellone interessanti scontri «casarecci» tra E. Wellenfeld e T. Cafferata (6/3,4/6,6/1) e, in semifinale, tra Sanna e Wellenfeld (6/3,3/6,6/3). Ha deluso F. Figliomeni, vincitore al terzo sul 2.4 E. Caravelli e surclassato in semifinale da Ansaldo. Da incorniciare, ancora una volta, la splendida partecipazione del maestro gialloblu Stefano Caroni. Irridendo alle primavere che avanzano e alle migliori classifiche degli avversari, Stefano ha messo in fila Filippo Rava (7/6,6/3) e, lottando con l'ardore dei ventanni, la giovane promessa del Tc Manuel Falcone (6/3,0/6,7/6). Ha lottato contro Ansaldo fermando dignitosamente la sua corsa. Ha ancora una volta onorato un tennis con la t maiuscola per passione indomita e per tecnica e tattica cristalline.
Gabriella Polito non ha avuto rivali nel singolare femminile. La finalese, presentatasi in ottime condizioni, ha fatto un boccone dell'avversarie incontrate, impartendo punteggi severi alle giovani gialloblu Eleonora Baldini, Alice Botto e, in finale, ad una Cristina Campese non al meglio della condizione fisica per una noiosa congiuntivite. Insomma una Polito «super» degna campionessa ligure. Gli assoluti del Park hanno rimesso in campo una valida Elena Gollo, superata nei quarti dalla Campese e confermato i progressi e la marcia verso posizioni di rilievo della giovane biancorossa Giulia Calvi.
Gli assoluti presentavano anche tre gare di doppio: maschile. femminile e misto. In quello maschile abbiamo avuto la riconferma di Ansaldo e Sanna seriamente impegnati (6/1,0/6,7/6) da Cafferata-Figliomeni. Bene i fratelli Wellenfeld. Nel misto conferma della Campese, in coppia con Wellenfeld, mentre nel doppio femminile la Polito ha fatto il bis in coppia con l'U18 Lucia Gatti.